Elia Viviani per Scaligera Formazione

Nella serata di ieri sera, il cappellano del carcere di massima sicurezza di Padova, Don Marco Pozza conosciuto anche come don spritz ha illuminato nel vero senso della parola gli occhi, le anime e i cuori di una chiesa gremita di persone. Non è stato un dialogo semplice da ascoltare perché segnato anche da parole dure, che hanno fatto davvero tremare i presenti per le emozioni che hanno messo in circolo. Una delle più grandi difficoltà è quella di riuscire a capire la complessità del mondo in cui viviamo, ma non tanto per i tanti eventi o drammi che lo coinvolgono, quanto invece per la grandissima varietà don spritz incontri punti di osservazione da cui esso è guardato ogni giorno. Primo Mazzolari e d. Lavare i piedi sporchi don spritz incontri allora quel segno distintivo di don spritz incontri che accettano senza condizioni di vivere secondo la via aperta da Gesù! Dobbiamo baxheca incontri livorno, non pretendere di scegliere chi avere affianco o a chi dare un aiuto e a chi no; mettere tutto quel che possiamo donare nelle nostre mani per prenderci cura di chi ci verrà affidato, con semplicità ed umiltà. Ma allora qual è la grande difficoltà di essere cristiani vivi oggi? Come in tanti altri pezzi del Vangelo, qui è Gesù che indossa le vesti di quel papà che ha saputo dare libertà ai propri figli, un padre che non è stato egoista nei confronti dei propri figli perché condivideva con loro la sua gioia, la sua felicità nel vedere tornare a casa anche il figlio giovane, dopo che aveva speso tutta la sua ricchezza in modo dissoluto. Ed è stata proprio la memoria di quel padre buono che lo aspettava a casa a spingere il figlio scappato a ritornare sui propri passi per chiedere perdono al cielo e al padre. Già vedendolo da lontano il papà si commosse e gli corse incontro, senza aspettare di ricevere nulla in cambio. Il suo amore, cresciuto in quel tempo di attesa, è esploso, non poteva che realizzarsi in un abbraccio che ha ricongiunto il figlio con il suo papà.

Don spritz incontri State buoni , Se potete - San Filippo Neri ...

Cioè figli dello Spirito. Era a Reggio Calabria per un incontro nelle scuole: Il giorno prima la maestra aveva annotato sul suo libro nero: Lo chiamano don Spritz: Soprattutto quando la vedi con la testa fra le nuvole. Il sacerdote ha poi rivolto un appello ai presenti "Ascoltate i giovani, non lasciateli soli, ma incoraggiateli a inseguire i loro sogni". È ordinato sacerdote il 6 giugno dal vescovo di Padova Antonio Mattiazzo. Non ho imparato a sufficienza la lezione. Quando sono arrivato in parrocchia a Padova come sacerdote non ho fatto altro che cercare i giovani che non venivano in chiesa. Cioè di legami, di solitudini da vincere, di silenzi da spezzare, di orecchi a cui parlare. Ascoltare, come maratoneti nella gara della vita, le pulsioni del cuore, i battiti, le voci interiori. Ma lei trova il tempo di dormire?

Don spritz incontri

Durante questo periodo, colpito dall'assenza di fedeli durante le celebrazioni eucaristiche, decide di trascorrere buona parte del suo tempo libero incontrando durante l'ora dell'aperitivo ragazzi e studenti direttamente nei locali della "movida" padovana: per questo motivo viene soprannominato "Don Spritz". Don Spritz, altri come un prete un po’ particolare, altri non condividono il suo modo di esprimersi, altri ne rimangono incantati. meditando sugli incontri di Quaresima, don Luigi ha pensato di farlo intervenire dando così modo a tanta gente di fare un percorso di preparazione alla Pasqua. Cinque mercoledì veramente “pieni”, con. Con la prospettiva, già dal prossimo inverno, di organizzare i primi campiscuola, le prime lectio, i primi incontri "dal vivo". Non è altro che l’ultima sfida di un ragazzo d’oro dai mille talenti. don Spritz vuole semplicemente essere tra i giovani, lì dove vivono, a cominciare dalla strada. Ne abbiamo parlato con il . Durante questo periodo, colpito dall'assenza di fedeli, decide di trascorrere buona parte del suo tempo libero incontrando durante l'ora dell'aperitivo ragazzi e studenti direttamente nei locali della "movida" padovana: per questo motivo viene soprannominato "Don Spritz".

Don spritz incontri